Il BLOG di Digitalprint

I nostri SOCIAL NETWORK

Glossario → Tipi di carta
Le carte usomano e da edizione
Termine utilizzato per identificare le carte naturali, ossia quelle che non sono state lavorate con “patinature” e presentano una superficie morbida e porosa, adatta soprattutto a quegli stampati che necessitano di un maggiore assorbimento dell’inchiostro.
Es. applicazioni: blocchi per appunti, carta per stampanti (carta intestata), planning, manuali tecnici d’uso e manutenzione.

Dns PremiumSoporset Premium OffsetSplendorgel Extra WhiteX-Per Premium White
PalatinaArcoprint edizioni 1.3

Le carte patinate e monopatinate
A queste carte sono stati fatti trattamenti (solo da un lato o su entrambi), applicando sulla superficie una “patina” che rende questo tipo di carta più bianco e liscio.
Esistono carte patinate opache oppure lucide che, in relazione al differente punto di bianco, offrono rese cromatiche particolarmente brillanti.
Es. applicazioni: depliant, volantini, riviste, cataloghi e stampe pubblicitarie in genere.

Splendorlux Premium WhiteSymbol Card Two Side
Le carte riciclate
E’ la carta prodotta dalla carta da macero, ossia quella recuperata tramite la raccolta differenziata, la più utile quindi alla conservazione delle foreste.
Da non confondersi con le carte riciclabili, ossia quelle che è possibile riciclare dopo l’utilizzo.
Possono essere uso mano, patinate ad alto punto di bianco e marcate e provenire da fonti pre o post-consumo.

OikosConqueror CX22 Recycled (diamond white)Igloo Silk|GlossWoodstock betulla

Le carte marcate
Sono quelle carte sulla cui superficie è stato impresso un “segno” durante la produzione (texture), con una tecnica simile al bassorilievo.
Questo particolare tipo di carta ha una forte personalità che evoca prestigio e combina vista e tatto.
Es. applicazioni: copertine libri, inviti per eventi, biglietti augurali, biglietti da visita di pregio e in generale stampati che vogliano trasmettere classe e ricercatezza.

Conqueror LaidGmund Chamois Texture EmbossedGmund Vergè Beige Embossed
Gmund White Linen EmbossedTintoretto GessoNettuno Bianco ArticoAcquerello Avorio
Corolla Pentagram Premium WhiteMarina Conchiglia

Le carte speciali
Fanno parte di questa famiglia le carte cosiddette creative, vale a dire che hanno subito un processo di laminazione, colorazione o patinatura particolari (solo un lato oppure entrambi).
Alcuni esempi sono le carte iridescenti, laminate oro o argento, metallizzate o trasparenti.
Ideali per attirare l’attenzione, suscitare curiosità e comunicare in maniera unica ed esclusiva.

MajesticSirio PearlCurious Metallic Super Gold
Sirio ColorKeayKolour Original BiscuitPop'Set
E-PHOTO LustreCromàtico,-ca.

Le carte adesive e sintetiche
La famiglia delle adesive e sintetiche comprende carte e poliesteri autoadesivi, nonchè supporti sintetici come il polietilene e i film in PET.
Principalmente utilizzati in ambito decorativo e promozionale, offrono la possibilità di stampare su superfici insolite con un resistenza e una brillantezza fuori dal comune.
Es. applicazioni: etichette, adesivi, bollini per card, vetrofanie, cartellini, poster e altri materiali di comunicazione visiva presso il punto vendita.

Adhoc Splendorlux RTAdhoc Patty Matt RTAdhoc Tintoretto Gesso RT
Poly Matt WhitePoliestere Adesivo Bianco Lucido
Poliestere Adesivo TrasparentePoliestere Adesivo Argento
Poliestere Bianco LucidoPoliestere TrasparentePolietilene Opaco Polyart
Le carte a marchio FSC®
FSC® (Forest Stewardship Council®) è un’organizzazione riconosciuta a livello internazionale, non governativa e senza scopo di lucro, che promuove una gestione delle foreste mondiali appropriata dal punto di vista ambientale, benefica dal punto di vista sociale e soddisfacente dal punto di vista economico.
Il marchio FSC® è il principale strumento di comunicazione e garantisce la tracciabilità dei materiali utilizzati – legno e derivati del legno come la carta – identificando tutti i passaggi che portano dalla foresta al consumatore inclusi gli stadi intermedi (produzione, trasformazione, finitura e distribuzione) secondo i requisiti degli standard FSC®.
L’etichettatura dei materiali di comunicazione come FSC® è valida solo quando si scelgono carte certificate FSC®.
Per maggiori informazioni, vai alla sezione certificazione e ambiente.